top of page

Come pulire la "Bombilla"

Aggiornamento: 15 mag 2021


Ciao Matero! Bentornato!


In questo articolo ti spiegherò come prenderti cura della bombilla.


Come saprai, ci sono diversi tipi di bombilla. Le più semplici da pulire sono quelle smontabili.


L’utilizzo giornaliero della bombilla comporta un accumulo di residui di yerba all’interno della stessa. A causa di ciò, si rende necessaria una pulizia periodica al fine di evitare di alterare il sapore dell’infusione, di otturare il filtro e di avere problemi intestinali.


Il consiglio è di pulire spesso la bombilla con lo spazzolino (vedi foto). In Italia si trova facilmente nei negozi di tabacchi (è molto simile a quello che si usa per la pulizia delle pipe).






Consiglio inoltre di:


  • far bollire l'acqua aggiungendo un cucchiaio grande di bicarbonato di sodio e qualche fetta di limone;

  • inserire la bombilla e lasciare in acqua per 15-30 minuti;

  • togliere dall’acqua e pulire internamente con lo spazzolino.


Inoltre, è possibile utilizzare un prodotto adatto ai metalli al fine di recuperare la brillantezza originale della bombilla.



Questo procedimento va ripetuto settimanalmente.



E allora? Che aspetti?



Prenditi cura della tua bombilla! Vai in tabaccheria…ma niente sigarette, eh!



A presto!




Ariel

1.024 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments